ABARTH, un grande ritorno del tuning all'Italiana

Già negli anni '90 quando ero ancora ragazzino vidi queste favolose auto a marchio Fiat truccate esteticamente con motori potenziati da parte dell'officina Abarth e da li il mio amore smisurato per questi bolidi tuning prese il via, oggi il mito dello scorpione ritorna sotto il gruppo automobilistico "FIAT" e lo fa alla grande regalandoci la Abarth Grande Punto e 500 con tanto di logo dell'omonima officina che le ha elaborate con estetica sportiva ed accattivante e con motori potenti già dalle basse cilindrate. I costi di esse non saranno neanche troppo elevati ma accessibili ad un vasto numero di appassionati che come me cercano sportività, prestazioni a parità di costi anche di gestione accettabili, in parole povere... W!!! Abarth!!!!.

Commenti